Benvenuti!

Juri e Nadir, soci da lunga data, dal 1995 all'Acqua potabile di San Bernardino e poi per 12 anni alla trattoria postiglione di Montodine, dal 2008 hanno trovato a Rubbiano la loro casa. Dal confronto con sé stessi e con la propria clientela, nasce quello stimolo e quella voglia che sono in grado di mantenere sempre viva la loro passione per la cucina, fortemente legata al territorio e incuriosita da ciò che offre il mare. Da questa passione sono nati piatti come il Salva in crosta di patate, Ravioli di cotechino e lenticchie, Piedini di maiale con crema di patate tonnata, crema di broccoletti con capesante e frittelle di gamberi e rape, che sono diventati dei punti fermi per la nostra clientela.

Tutto è stato lasciato com’era! Dove i segni del tempo sembravano irrimediabili, con materiali d’epoca abbiamo riportato il Postiglione ai giorni nostri: una vecchia cascina padana con pavimenti in tavelle, soffitti in legno di rovere, ampi e caldi caminetti, stufe a legna, pesanti porte in massello, un cortile a corte chiusa con ghiaia e alberi da frutta, un luminoso e ventilato portico.

Poche, raccolte e calde sale da pranzo arredate con tavoli dalle gambe tornite, credenze agresti, lampade dalla luce tenue, armadi dal sapore antico, divani e poltrone liberty rendono il Postiglione un ambiente intimo, elegante e autentico. Questa stessa atmosfera avvolge lo spazio al piano superiore, a disposizione di compagnie più numerose e riservate.

Dispone di 15 posti auto interni e 8 esterni, più una piazza vicina che accoglie una cinquantina di autovetture.

Buon viaggio…

Qualche piatto...